Oggi pomeriggio Zaia incontra i candidati sindaci di Lazise e Sona

 
 

Zaia in tour in provincia di Verona. Oggi pomeriggio incontra i candidati sindaci di Lazise e Sona.

Luca Zaia, governatore del Veneto, incontrerà oggi pomeriggio i candidati sindaci del centrodestra della provincia veronese in vista della volata finale della campagna elettorale delle amministrative. Il tour di Zaia prevede tra le varie tappe ed incontri pubblici con i candidati primi cittadini ed elettori, anche un incontro con quello di Lazise, Andrea Marai Bendazzoli. Avvocato, 46 anni, volto molto conosciuto a Lazise, da sempre impegnato nel volontariato e nel sociale, Marai Bendazzoli sfiderà il sindaco uscente  e sarà sostenuto dalla lista civica “I volontari – Lazise per tutti” e dalla Lega.  “Insieme ai rappresentanti locali, provinciali e regionali della Lega abbiamo deciso di intraprendere un percorso comune ed un programma fortemente condiviso che ha nel buon senso e nell’efficienza amministrativa i punti forti. Grazie agli amici della Lega ed al supporto del consigliere regionale Stefano Casali siamo sicuri che Lazise vivrà finalmente una seconda giovinezza, rilanciando il settore turistico e culturale del paese e ritornando ad essere punto di riferimento per tutti i Comuni limitrofi della sponda veronese del lago di Garda” – ha commentato Marai BendazzolI.

Come già annunciato ieri, sempre nella giornata odierna il Governatore Luca Zaia sarà a Sona a sostegno del candidato Flavio Bonometti. L’incontro pubblico si terrà alle ore 17 presso piazza Martiri della Libertà  a Lugagnano e avrà tra i relatori, oltre al presidente della Regione, l’assessore regionale alla Sanità Luca Coletto ed i consiglieri regionali Stefano Casali e Alessandro Montagnoli. Nella giornata di domani è atteso per la chiusura della campagna elettorale anche l’onorevole della Lega Maurizio Fugatti, che incontrerà gli elettori presso Villa Merighi a San Giorgio in Salici alle 18.

 

 
 
Matteo Castagna
Nato in Val di Fassa nel 1976, ma Veronese "de soca" da generazioni, si è diplomato al Liceo Classico "Alle Stimate". Dopo aver studiato per due anni Giurisprudenza, prima a Ferrara e poi a Verona, ritiene opportuno entrare nel mondo del lavoro. E' sposato dal 2001 e lavora da 15 anni per un Ente pubblico economico. Eredita dalla famiglia la passione per la lettura, per la politica e per il giornalismo, mentre è alle elementari che nasce quella indissolubile per l'Hellas Verona e per il calcio in second'ordine. Ama Dio da Cattolico tradizionalista militante, la Patria e la Famiglia, stare con gli amici, pochi ma buoni, l'allegria e il realismo, l'onestà e la trasparenza. Se qualcuno lo addita come persona all'estrema destra del Padre, diciamo che non si offende.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here