Maltempo. AMIA, parla Tacchella: “Il sistema ha tenuto, lavoro di manutenzione costante”.

 
 

Nessuna segnalazione di gravi criticità legate ad allagamenti ed alberi divelti in città durante le scorse giornate di maltempo.

Riporta il comunicato di AMIA:

Ha funzionato il piano di interventi iniziato un paio di mesi fa di manutenzione e pulizia straordinaria di decine di migliaia di caditoie in tutta la città di Verona. Nonostante le abbondanti piogge ed il forte vento che per l’intera giornata di ieri si sono abbattuti su Verona, Amia non ha registrato segnalazioni di particolare criticità legate ad allagamenti stradali, tombini intasati, né a situazioni di pericolo e rischi per la sicurezza collettiva derivanti da alberi divelti o caduti.  

La società di via Avesani ha proprio recentemente focalizzato la sua attenzione e concentrato i suoi sforzi su un duplice binario: da un lato garantire una capillare attività di svuotamento e spazzamento delle caditoie in tutto il territorio veronese per risolvere definitivamente gravi criticità registrate nei mesi scorsi che avevano provocato gravi allagamenti e disagi in numerosi quartieri cittadini.

Dall’altro, assicurare interventi mirati di manutenzione, cura e ordine degli spazi e delle aree verdi, al fine di offrire la massima messa in sicurezza e stabilità di tutti gli alberi cittadini.

 “Grazie alla task-force allestita nello scorso mese di febbraio e nata dopo numerosi tavoli tecnici tra Circoscrizioni, Giunta comunale, Amia e Acque Veronesi, siamo riusciti a garantire un corretto scorrimento ed assorbimento delle acque piovane, specialmente in occasione di eventi atmosferici di particolare intensità come quelli di ieri – ha commentato il presidente Bruno Tacchella –  A parte sporadici casi di lieve entità in zona Spianà ed in tangenziale T-4, subito rientrati, si sono fortunatamente evitate le drammatiche scene verificatesi in alcune zone quali la Valpantena, Parona, Quinzano, che erano rimaste letteralmente in ginocchio  dopo i nubifragi dell’anno scorso.

L’attività straordinaria di pulizia delle caditoie stradali, che terminerà nelle prossime settimane e che ha già riguardato i quartieri più a rischio-allagamento, ha funzionato correttamente. La rimozione dl accumulo di materiale quale  foglie, cartacce, detriti, ha infatti permesso un ottimale funzionamento delle strutture”    

 

 
 
Avatar
30 anni, parte di questi trascorsi, inutilmente, nel tentativo di scrivere una biografia seria e sensata. Ma forse questa è la volta buona (lo dico sempre!). Italiano e veronese, amante della comunicazione con ogni mezzo e a (quasi) ogni costo. Parlo tanto e volentieri, di politica e di sport. Talvolta a proposito, talaltra vabbé, pazienza. Hellas Verona nelle arterie, musica jazz, il buon vino e le parole di un caro amico al momento giusto. Con la famiglia di VeronaNews per dare il meglio di me alla città che più amo al mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here