Servizi evoluti e visione futura; Consorzio ZAI e CereaBanca insieme nel nuovo sportello

 
 

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=3fGWt2k2bvk]

Più servizi e operatività al cittadino, nel segno dell'”antica” e sana territorialità scaligera.

Con questo spìrito è stato inaugurato, alla presenza delle autorità, il nuovo sportello ATM Evoluto che CereaBanca 1897 ha fortemente desiderato in una zona strategica dell’economia veronese, all’interno di uno spazio discreto e riservato del Quadrante Europa, per permettere a ciascuno di effettuare in piena sicurezza e riservatezza molte procedure bancarie senza dover fare lunghe attese davanti ai tradizionali sportelli bancari.

Il presidente del Consorzio ZAI Matteo Gasparato (al centro) assieme al presidente di CereaBanca 1897 Luca Paolo Mastena e i consiglieri del banco di credito cooperativo scaligero.

 

La scelta di attivarlo all’intero dell’Interporto Quadrante Europa è motivata dal fatto che ancora una volta si è confermato leader in Italia e in Europa grazie alle aziende di eccellenza insediate nell’area e anche perché è posto all’incrocio delle autostrade del Brennero e della Serenissima, e all’incrocio delle corrispondenti linee ferroviarie (ferrovia del Brennero e ferrovia Milano-Venezia), snodo economico e commerciale per la città di Verona e non solo.

| OPERATIVITÀ |

I servizi che garantisce sono molteplici e vanno dal prelievo al versamento di contanti, dal versamento assegni alle ricariche (telefoniche e pay tv), dai pagamenti vari (bollettini postali, bollo auto, etc.) alla consultazione di informazioni e dettagli del proprio conto corrente oltre ad altri diversi servizi evoluti che permettono di svolgere operazioni in poco tempo, senza fare code agli sportelli.

Grande la soddisfazione di Matteo GASPARATO, presidente di Consorzio ZAI: “Il nuovo servizio di sportello bancomat evoluto ci permette di dare sempre maggiori servizi ai nostri insediati e a tutti gli operatori che transitano presso l’Interporto. Voglio inoltre ricordare il contenimento dei costi immobiliari offerti dal Consorzio ZAI, tramite la sua controllata Quadrante Servizi, a favore delle aziende insediate nell’Interporto che si è tradotto nel 2019 in minori costi per complessivi 120.000€.”

Soddisfatto anche il presidente di CereaBanca 1897, Luca Paolo MASTENA: “Il nuovo sportello evoluto inaugurato all’interno del Quadrante Europa è un nuovo servizio che si va ad aggiungere agli altri ATM evoluti attivi a Cerea, Angiari, Casaleone, Ostiglia, Legnago, Trevenzuolo, Roverbella, San Giorgio Bigarello (Mn), Vigasio, Buttapietra, San Giorgio in Salici, Verona (Palazzo Orti Manara), Villafranca, San Giovanni Lupatoto, Palazzolo di Sona, Cavalcaselle di Castelnuovo del Garda, Mantova, Correzzo, Maccacari, Soave di Porto Mantovano, Mozzecane, Bevilacqua, Revere (Mn) e Villa Poma (Mn) – questi ultimi Comuni ora fusi nel nuovo Comune di Borgo Mantovano.

Siamo – conclude Mastena – una piccola ma importante Banca di Credito Cooperativo del territorio e cerchiamo di essere all’avanguardia, vicini alla gente e al passo con i tempi e con la tecnologia con solide radici nel passato essendo l’Istituto più longevo della provincia di Verona, ma con uno sguardo proiettato al futuro”.

 
 
Avatar
30 anni, parte di questi trascorsi inutilmente nel tentativo di scrivere una biografia seria e sensata. Forse questa è la volta buona (lo dico sempre!). Italiano e veronese, amante della comunicazione con ogni mezzo e a (quasi) ogni costo. Hellas Verona nelle arterie, musica jazz e le parole di un caro amico al momento giusto. Con la famiglia di VeronaNews per dare il meglio di me alla città che più amo al mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here