Il commento di alcuni consiglieri comunali in merito alla nuova ordinanza del Sindaco Sboarina

 
 

In data 23.10.2020 il Sindaco Sboarina ha preannunciato, sulla sua pagina Facebook, i contenuti della nuova ordinanza in vigore dalle ore 24 del medesimo giorno.

Come riporta la suddetta pagina:

<<Come ho annunciato oggi nel punto stampa e nella diretta Facebook, ecco in sintesi le principali azioni decise per contrastare la diffusione del contagio e gli assembramenti nella nostra città.
• Dalle ore 24 di venerdì 23 entrerà in vigore l’ordinanza (valida fino al 13 novembre) che in 15 luoghi di aggregazione vieta l’accesso, o lo stazionamento oppure l’utilizzo delle panchine. Orari e vie sono contenute nel testo pubblicato sul portale del Comune.
• Sensi unici pedonali per favorire il deflusso in via Mazzini, via Cappello, piazza Erbe e corso Portoni Borsari. Le vie turistico-commerciali saranno interessate dal provvedimento qualora si presentasse la necessità.
• Aumento della sorveglianza dinamica da parte delle Forze dell’ordine per far rispettare le norme del Dpcm nella aree in prossimità degli esercizi pubblici. A questo proposito ricordo che il Dpcm prevede che dalle 18 fino alla chiusura (24) è possibile consumare solo seduti al tavolo.
• Diffida all’unico centro commerciale cittadino al rigoroso rispetto delle norme anti contagio (contingentamento delle presenze e distanziamento sociale). Nei giorni di sabato 24 e domenica 25 verranno fatti tutti i controlli da parte degli agenti della Polizia locale.
• Steward e ingressi regolamentati ai banchi dei mercati.
Il pacchetto di misure serve a presidiare le occasioni che sono a maggior rischio di contagio, rendendole più sicure.
Tutto questo va comunque aggiunto al comportamento responsabile di ogni cittadino: mascherine, distanziamento e igiene.
Ognuno di noi è chiamato a fare piccoli sacrifici per evitare che tutti debbano fare un sacrificio più grande.>>
I consiglieri comunali Elisa La Paglia, Alessandro Gennari e Pietro Trincanato hanno commentato in questo modo le nuove decisioni di Sboarina:

 
 
Caterina Bertoni Gonzales
Classe 1995, laureata in Consulenza del Lavoro, cinefila incallita. Italiana con origini americano-portoricane costantemente critica nei confronti degli USA. Ho capito che fare giornalismo è la mio scopo sociale, che seguo con la tenacia di un Capricorno ma soprattutto con lo spirito di chi ha detto "My life is my message."

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here