É Pioli il nuovo allenatore dell’Inter

 
 

In molti avevano fantasticato su un possibile nuovo incarico da allenatore per Andrea Mandorlini (attualmente ancora sotto contratto con l’Hellas Verona). Poteva essere lui il sostituto dall’olandese De Boer, esonerato dopo una serie di deludenti risultati.

L’ex tecnico aveva dichiarato: “io all’Inter? Sarebbe un sogno”

La fantasticheria poteva avere anche dei presupposti potenzialmente giusti: 

  • É stato giocatore neroazzuro per molti anni, dal 1984 al 1991, collezionando 180 presenze. 
  • É ben voluto dalla stra grande maggioranza dei supporters interisti, che in tutte le situazioni in cui é stato avversario come allenatore, non gli hanno risparmiato cori ed applausi
  • Ha maturato una buona esperienza internazionale negli anni in cui ha guidato il CFR Cluj
  • Nello staff dirigenziale del club milanese siede Gardini, che é stato direttore generale durante i successi e l’anno terribilis dell’Hellas proprio sotto la guida tecnica del ravennate.

Negli ultimi giorni però il suo nome non é mai stato accostato alla panchina neroazzura, e i famosi “colloqui” dei dirigenti cinesi si sono conclusi oggi con la nomina di Stefano Pioli come nuovo allenatore, con un contratto fino al 2018.

Fonte foto: F.C. Internazionale Milano

 
 
Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here