#ScuoleSicure – Verona; controlli continui su Bastioni e Riva San Lorenzo

 
 

Nuova operazione “Scuole Sicure” nella zona dei Bastioni e a Riva San Lorenzo, contro l’uso di sostanze stupefacenti da parte dei ragazzi. Ieri, gli agenti della Polizia municipale hanno sequestrato hashish marijuana, controllati 34 cittadini stranieri e 18 studenti. I controlli proseguono in prossimità delle scuole e nelle aree di aggregazione dei giovani.

In serata – prosegue il comunicato stampa diffuso da Palazzo Barbieri – nuovo blitz antiprostituzione con 4 violazioni al Regolamento di polizia urbana, 16 veicoli controllati e 32 persone identificate. Controlli estesi anche a sei locali, tre dei quali multati per il mancato rispetto di alcune norme regionali. Sanzionati anche 32 automobilisti per violazioni al codice della strada tra cui divieti di sosta e passaggio con semaforo rosso.

Come promesso, i controlli mirati per il contrasto alla droga non sono uno spot ma un’attività straordinaria che intendiamo portare avanti in modo costante ed efficace– commenta l’assessore alla Sicurezza Daniele Polato -. Così come non si ferma l’azione costante che gli agenti della Polizia municipale svolgono per contrastare la prostituzione ma anche per garantire la sicurezza sulle strade e il rispetto delle regole da parte di tutti”.

 
 
Avatar
29 anni, parte di questi trascorsi, inutilmente, nel tentativo di scrivere una biografia seria e sensata. Ma forse questa è la volta buona (lo dico sempre!). Italiano e veronese, amante della comunicazione con ogni mezzo e a (quasi) ogni costo. Parlo tanto e volentieri, di politica e di sport. Talvolta a proposito, talaltra vabbé, pazienza. Hellas Verona nelle arterie, musica jazz, il buon vino e le parole di un caro amico al momento giusto. Con la famiglia di VeronaNews per dare il meglio di me alla città che più amo al mondo. Comunico. Rifletto. Combatto. Edito. Suono. Non necessariamente in quest'ordine. 🇮🇹

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here