Vetture a norma e dove trovarle; fra revisione e patenti, volano 20K di sanzioni e sequestri.

 
 

In questi ultimi giorni, I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno intensificato i controlli della circolazione stradale per garantire maggiore sicurezza agli utenti e contrastare il fenomeno della guida senza copertura assicurativa o senza patente di guida.

Nel pomeriggio di ieri, in via Montorio un italiano di 45 anni è stato trovato alla guida della sua Renault Clio nonostante la patente gli fosse stata revocata; gli ulteriori controlli hanno permesso di accertare che il veicolo non disponeva della copertura assicurativa e non era neppure stato sottoposto a revisione: auto sequestrata e multa per l’automobilista.

NELLA NOTTE…

Durante la notte invece, in Via Sommacampagna è stato intimato l’alt ad una Mercedes Classe B che ha proseguito la marcia ed ha tentato di sottrarsi al controllo.

Bloccata dopo qualche centinaio di metri, i militari hanno scoperto che il conducente, un cittadino marocchino di 32 anni, guidava con la patente revocata. Oltre alla multa ed al sequestro, per lui è scattata la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

Infine, sempre questa notte, in Lungadige Attiraglio, un cittadino egiziano di 26 anni è stato trovato al volante della sua Opel Zafira con patente valida per la guida di motocicli.

In totale, i militari hanno staccato multe per circa € 20.000.

 
 
Avatar
29 anni, parte di questi trascorsi, inutilmente, nel tentativo di scrivere una biografia seria e sensata. Ma forse questa è la volta buona (lo dico sempre!). Italiano e veronese, amante della comunicazione con ogni mezzo e a (quasi) ogni costo. Parlo tanto e volentieri, di politica e di sport. Talvolta a proposito, talaltra vabbé, pazienza. Hellas Verona nelle arterie, musica jazz, il buon vino e le parole di un caro amico al momento giusto. Con la famiglia di VeronaNews per dare il meglio di me alla città che più amo al mondo. Comunico. Rifletto. Combatto. Edito. Suono. Non necessariamente in quest'ordine. 🇮🇹

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here