Verona Professional Women Networking: da scoprire a Vinitaly&TheCity

Cristina Mascanzoni Kaiser
 
 

Maratona Vinitaly: prima del tuffo nei padiglioni fieristici, dal 10 al 13, si inizia con gli eventi disseminati nel centro cittadino di Verona, dall’8 all’11 aprile; wine&food, musica, cultura, ma anche convivialità costruttiva, come l’incontro “Verona Professional Women Networking” sabato 9 aprile nella Loggia di Fra’ Giocondo, declinato al femminile: godendosi un buon bicchiere di vino, si assiste ad una tavola rotonda con l’obiettivo di creare una rete tra donne professioniste a Verona, come già in Italia, perseguendo sviluppo professionale e la creazione di un dialogo sulla diversità, sull’uguaglianza del genere e sull’equilibro fra lavoro e la vita personale. Il gruppo è aperto anche agli uomini dedicati agli stessi valori di uguaglianza

Cristina Mascanzoni Kaiser, tra le relatrici, precisa: “Vogliamo allargare gli orizzonti delle donne, in particolare quelle veronesi. Questa tipologia di networking unisce persone con vari ruoli in vari ambiti e nasce in America. In Italia ci sono gruppi a Roma e Milano, noi stiamo lavorando per organizzare quanti più appuntamenti possibili e interessanti, a coprire il nostro territorio e dare a tutte la possibilità di partecipare agevolmente“. Fondatrice è Mary Wieder Bottaro: https://www.linkedin.com/groups/8475922/profile. Lo scopo è la realizzazione di sinergie concrete e di una sorta di “mutuo soccorso” anche nella quotidianità, che per la maggior parte delle donne, ieri come oggi (e probabilmente domani) significa essere soggetto multitasking, capace di svestire con la rapidità di un Brachetti gli abiti da lavoro per indossare il grembiule, il tacco 12 per una ginnica da gita al parco giochi, in grado di gestire una telefonata di lavoro mentre imbocca l’infante e moltre altre straordinarie versioni.

L’intervento di Cristina tocca anche questi temi: “Parlerò di quanto sono orgogliosa di essere madre e professionista a Verona, una città che ha un grande potenziale per chi ha voglia di mettersi in gioco“. Appuntamento dalle 14 alle 15.30, Loggia Fra’ Giocondo, nel cuore storico della città.

Scaletta interventi:

  • Mary Wieder-Bottaro (Moderatore) – Associate Director of Marketing presso CROS NT e Fondatrice di Verona Professional Women Networking
  • Paola Bianco – Assistente Marketing Operativo in Masi Agricola in Valpolicella con più di 12 anni nel settore del vino
  • Michela Ottaviano – Imprenditrice presso REMILUPROJECT concentrato sull’organizzazione eventi
  • Lisa Framban – System Developer Analyst ad Accenture nel ruolo di consulente informatica nel settore assicurativo
  • Cristina Mascanzoni Kaiser – Sales & Event Manager presso Hotel Veronesi La Torre – Calzedonia Group e Owner all’Hotel Idania a Bardolino

Alessandra Moro

img_6937.jpg

www.vinitalyandthecity.com

 

 
 
Sono nata a Verona sotto il segno dei Pesci; le mie radici sono in Friuli. Ho un fiero diploma di maturità classica ed una archeologica laurea in Lettere Moderne con indirizzo artistico, conseguita quando “triennale” poteva riferirsi solo al periodo in cui ci si trascinava fuori corso. Sono giornalista pubblicista dell’ODG Veneto e navigo nel mondo della comunicazione da anni, tra carta, radio, tv, web, uffici stampa. Altro? Leggo, scrivo, cucino, curo l’orto, visito mostre, gioc(av)o a volley. No, non riesco a fare tutto, ma tutto mi piacerebbe fare. Corro contro il tempo, ragazza (di una volta) con la valigia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here