Verona AM(I)A il Giro d’Italia; con il bel tempo, la città si prepara all’Onda Rosa su due ruote.

 
 

E’ pronta la task force AMIA per il Giro d’Italia.
In occasione della tappa finale della 102° crono rosa che si snoderà tra le vie della città nella giornata di domenica, la società di via Avesani presieduta da Bruno Tacchella ha predisposto un piano straordinario che garantirà pulizia, decoro, speciali servizidecorazioni floreali alle migliaia di turisti, appassionati e giornalisti che assisteranno all’evento.

Saranno potenziati uomini e mezzi e saranno organizzate una serie di attività straordinarie – ha detto TacchellaTra queste la pulizia preventiva di tutto il percorso, la pulizia delle caditoie, lo spostamento lungo il tragitto della gara dei contenitori per rifiuti che potrebbero risultare di intralcio ai ciclisti e soprattutto verrà garantita una presenza ed un’assistenza continua dei nostri operatori per eseguire pulizie manuali durante l’evento, sia al mattino che al pomeriggio. In totale la squadra operativa sarà composta da una quindicina di addetti Amia, accompagnati da una speciale squadra di ispettori”.

Presso l’Open Village di piazza Brà saranno inoltre posizionati 30 contenitori di rifiuti che saranno costantemente svuotati e smaltiti.

Oltre all’aspetto legato al decoro e alla pulizia – conclude Tacchella – metteremo in atto anche una serie di attività legate all’aspetto estetico e alla decorazione del verde dei tratti interessati dalla gara. Sarà infatti eseguito lo sfalcio dell’erba lungo tutto il percorso e sono già state posizionate una serie di nuove piante e nuovi fiori lungo le aiuole spartitraffico di Corso Porta Nuova che andranno ad abbellire e decorare il passaggio dei ciclisti e la cornice della gara“.

 
 
Avatar
30 anni, parte di questi trascorsi, inutilmente, nel tentativo di scrivere una biografia seria e sensata. Ma forse questa è la volta buona (lo dico sempre!). Italiano e veronese, amante della comunicazione con ogni mezzo e a (quasi) ogni costo. Parlo tanto e volentieri, di politica e di sport. Talvolta a proposito, talaltra vabbé, pazienza. Hellas Verona nelle arterie, musica jazz, il buon vino e le parole di un caro amico al momento giusto. Con la famiglia di VeronaNews per dare il meglio di me alla città che più amo al mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here