“Le vie del Signore” sono…tracciate! Tutti i provvedimenti alla viabilità in vista del Congresso.

 
 

Il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, presieduto dal nuovo Prefetto Donato Cafagna, ha deciso questa mattina i provvedimenti viabilistici che saranno attuati in occasione del Congresso mondiale delle Famiglie.

Presenti alla riunione di coordinamento anche il sindaco Federico Sboarina, l’assessore alla Sicurezza Daniele Polato e il comandante della Polizia municipale Luigi Altamura.
Questi i principali provvedimenti decisi, di cui arriveranno nei prossimi giorni i dettagli.

PIAZZA BRÀ SORVEGLIATA SPECIALE

Piazza Bra rimarrà chiusa al traffico veicolare dalle 7 alle 20 di venerdì 29 marzo, dalle 7 alle 24 di sabato 30 e dalle 7 alle 20 di domenica 31. L’accesso alla Bra sarà riservato solo agli autobus del trasporto pubblico locale, ai taxi, agli ncc e ai mezzi di soccorso e delle forze dell’ordine.

 

SABATO 30

Sabato 30 marzo, per consentire lo svolgimento del corteo che partirà dalla stazione di Porta Nuova, verranno istituiti provvedimenti di chiusura e deviazione del traffico, in via Città di Nimes, piazza Simoni, via Giberti, via Valverde, Pradaval, corso Porta Nuova, via Battisti, via Montanari, piazza Cittadella, largo divisione Pasubio, stradone Maffei, stradone San Fermo, ponte Navi, via XX settembre, piazzale XVI ottobre, corso Venezia e viale Stazione Porta Vescovo.

Sempre sabato, un altro corteo partirà dal cinema K2 di via Rosmini. Pertanto saranno istituite chiusure e deviazioni su via Scarsellini, piazza Corrubbio, via Barbarani, regaste San Zeno, largo Don Bosco, corso Castelvecchio, ponte di Castelvecchio.

 

DOMENICA 31

Nella giornata di domenica 31 marzo, infine, per consentire lo svolgimento della marcia alla quale prenderanno parte i partecipanti del Congresso, con partenza dalla Gran Guardia, il traffico verrà bloccato in corso Cavour, stradone Porta Palio, via Scalzi, via Valverde, corso Porta Nuova.

Per tutta la durata del Congresso, saranno istituiti anche numerosi divieti di sosta, soprattutto tra via Giberti e piazza Pradaval, tra via XX settembre e Porta Vescovo. Tutta la zona della stazione di Porta Vescovo non potrà essere raggiunta da mezzi privati.

 
 
Avatar
30 anni, parte di questi trascorsi, inutilmente, nel tentativo di scrivere una biografia seria e sensata. Ma forse questa è la volta buona (lo dico sempre!). Italiano e veronese, amante della comunicazione con ogni mezzo e a (quasi) ogni costo. Parlo tanto e volentieri, di politica e di sport. Talvolta a proposito, talaltra vabbé, pazienza. Hellas Verona nelle arterie, musica jazz, il buon vino e le parole di un caro amico al momento giusto. Con la famiglia di VeronaNews per dare il meglio di me alla città che più amo al mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here