ZTL al fotofinish; il risultato della ricerca compiuta dall’avv. Cecchini circa le entrate/uscite dal Centro Storico ritenute “illegittime”.

 
 

Il racconto di un’esperienza che sa di quotidiano, di normalità e di…puntualità (anche troppa!).

Le nostre telecamere sono andate a raccogliere le osservazioni compiute dall’avvocato Simone Cecchini di Verona con riferimento al ricorso da costui effettuato nei confronti dello stesso Comune di Verona, avente come oggetto la contestazione di una sanzione amministrativa elevata presso un “varco in uscita” dalla ZTL per un passaggio ritenuto dall’amministrazione comunale stessa come “passaggio illegittimo“.

Il risultato ottenuto dal predetto legale potrebbe inoltre costituire anche un precedente importante in materia di accesso alla ZTL e nello stesso tempo mettere altresì in evidenza l’opportunità di modificare l’attuale segnaletica di accesso al comparto della ZTL cittadina al fine di ottenere una più immediata e facile comprensione della segnaletica stessa.

Il giudice di Pace di Verona infatti, con sentenza n.1673/2019, ha stabilito al riguardo quanto qui di seguito testualmente riportato: “Il ricorso va accolto ai sensi dell’art. 23, comma 12 della legge 689/81, atteso che non vi è prova sufficiente della responsabilità dell’opponente, avuto per certo che quantomeno l’accesso alla zona regolamentata era stata effettuata in orario consentito, di talchè l’uscita dalla stessa con un ritardo di 3 minuti non è di per sé prova sufficiente e piena al fine dell’attribuzione della relativa responsabilità

Questi e ulteriori dettagli nel nostro video-servizio integrale, dalla viva voce del protagonista.

 
 
Avatar
30 anni, parte di questi trascorsi inutilmente nel tentativo di scrivere una biografia seria e sensata. Forse questa è la volta buona (lo dico sempre!). Italiano e veronese, amante della comunicazione con ogni mezzo e a (quasi) ogni costo. Hellas Verona nelle arterie, musica jazz e le parole di un caro amico al momento giusto. Con la famiglia di VeronaNews per dare il meglio di me alla città che più amo al mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here