Viminale: 13,5 milioni ai Comuni per spiagge e laghi sicuri, contrasto spaccio droghe e truffe agli anziani

 
 

Stanziati 13,5 milioni di euro dal Viminale a valere sul Fondo sicurezza urbana e Fondo unico giustizia


Nell’ambito delle iniziative per la tutela della sicurezza urbana, il ministero dell’Interno ha destinato ai comuni 13,5 milioni di euro per la sicurezza delle spiagge e dei laghi, il contrasto allo spaccio di stupefacenti vicino alle scuole e alle truffe agli anziani.

Per il progetto “Spiagge sicure”, (qui elenco finanziamento FUG, qui elenco finanziamento FSU) sono immediatamente disponibili 5,5 milioni di euro per 239 comuni italiani interessati da intensi flussi turistici estivi.

Per il progetto “Laghi sicuri”, sono stati stanziati 500.000 euro per 34 comuni confinanti con i 10 maggiori laghi italiani. Per quanto riguarda il Lagodi Garda che negli ultimi anni ha generato gravi episodi di deliquenza le risorse, sono state così distribuite tra i Comuni di Garda, Malcesine, Torri del Benaco, per la concorrenza di 14.705,88 a ciascun Ente.

Per la prevenzione e il contrasto delle truffe agli anziani, sono disponibili 2 milioni di euro che verranno ripartiti tra tutti i capoluoghi di provincia. Al Comune di Verona sono destinati € 20.810,09, tra quota fissa e variabile in rapporto alla popolazione anziana.

In vista della ripresa dell’anno scolastico, sono stati individuati fondi per 5,5 milioni di euro per 410 comuni da destinare ad iniziative per contrastare il fenomeno dello spaccio dinanzi agli edifici scolatici (qui elenco finanziamento FUG, qui elenco finanziamento FSU). In questo caso nessuna risorsa è stata stanziata per il Comune di Verona.

Questo impegno finanziario è stato reso possibile anche ricorrendo alle risorse del Fondo Unico Giustizia (FUG) provenienti da confische e sequestri nei confronti di organizzazioni criminali.

Alberto Speciale

 
 
Classe 1964. Ariete. Marito e padre. Lavoro come responsabile amministrativo e finanziario in una società privata di Verona. Sono persona curiosa ed amante della trasparenza. Caparbio e tenace. Lettore. Pensatore. Sognatore. Da poco anche narratore di fatti e costumi che accadono o che potrebbero accadere nella nostra città. Difensore dei diritti ambientali, il che mi ha procurato un atto di citazione milionario. Ex triatleta in attesa di un radioso ritorno allo sport.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here