Vede la Volante e tenta di liberarsi della droga gettandola a terra

 
 

Alla vista della Volante, ha tentato maldestramente di disfarsi della droga che aveva con sé gettandola a terra per poi allontanarsi a piedi, nel tentativo di eludere il controllo di polizia.

Il giovane è stato però immediatamente bloccato dagli agenti delle Volanti e arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

È accaduto ieri, in via Barana, intorno alle 16.30, quando gli operatori nel corso del servizio di controllo del territorio hanno notato i movimenti sospetti dell’uomo: si tratta di un 33enne irregolare sul territorio nazionale e già gravato da precedenti in materia di stupefacenti.

I successivi controlli hanno fatto emerganche che l’uomo in data 13.10.2021 era stato sottoposto dal Tribunale di Trento alla misura cautelare del divieto di ritorno nelle province di Trento, Verona e Vicenza.

La droga gettata a terra – sette involucri di eroina mischiata a “Fentanyl”, un potente analgesico oppioide utilizzato per il trattamento del dolore cronico oncologico, che rende la sostanza particolarmente pericolosa – è stata sequestrata insieme alla somma di venti euro rivenuta nella disponibilità dell’uomo e ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Questa mattina il giudice, dopo la convalida dell’arresto, ha disposto nei confronti del 33enne l’applicazione, su richiesta delle parti, della pena di sei mesi di reclusione ed euro 800 di multa.

 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here