Una Brà tricolore per la Festa delle Forze Armate.

 
 

Anche Verona ha celebrato la Festa dell’Unità nazionale e la Giornata delle Forze Armate. Alle celebrazioni, che si sono svolte questa mattina in piazza Bra, ha partecipato il sindaco Federico Sboarina, insieme ai rappresentanti delle istituzioni civili e militari cittadine.

 “Tutti i giorni le Forze Armate difendono le nostre città e l’Unità nazionale – ha detto il sindaco -, così come affrontano innumerevoli sfide a fianco della Comunità internazionale, a tutela della libertà e della pace nel mondo. Ma il loro impegno è fondamentale anche a casa nostra, per garantire quella sicurezza che, negli ultimi anni, richiede misure di alto livello e per la quale il ruolo degli uomini e delle donne dell’Esercito è fondamentale. Se, infatti, la società è oggetto di continui cambiamenti, ciò che resta immutata è la richiesta dei cittadini di vivere nella sicurezza e nel rispetto di diritti e di regole.

E oggi, anche in tempo di pace – conclude Sboarina – le Forze Armate e la Forze dell’Ordine rispondono proprio a questa richiesta, presidiando il territorio cittadino a difesa di ogni singolo individuo”.

La cerimonia è iniziata con l’alzabandiera in piazza Bra ed è proseguita tra gli stand della mostra statica Interforze, allestita sul lato della piazza di fronte all’Arena. Quindi la deposizione delle corone ed Onori al Monumento “A tutti i Caduti di tutte le guerre” e gli interventi delle autorità.

 
 
Avatar
30 anni, parte di questi trascorsi, inutilmente, nel tentativo di scrivere una biografia seria e sensata. Ma forse questa è la volta buona (lo dico sempre!). Italiano e veronese, amante della comunicazione con ogni mezzo e a (quasi) ogni costo. Parlo tanto e volentieri, di politica e di sport. Talvolta a proposito, talaltra vabbé, pazienza. Hellas Verona nelle arterie, musica jazz, il buon vino e le parole di un caro amico al momento giusto. Con la famiglia di VeronaNews per dare il meglio di me alla città che più amo al mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here