UN ANNO DI AMT, un anno di lavoro per la città di Verona: IL BILANCIO.

 
 
E TANTI AUGURI A…MT!
Nel nostro consueto servizio-focus, che vi presentiamo qui sopra, possono trovarvi luogo molte chiavi di lettura con cui “scannerizzare” i trascorsi 365 giorni della partecipata comunale della “mobilità” cittadina.
Una cosa è certa. Gli impegni sono diventati atti concreti.

Vedere (e leggere) per credere. Senza colore politico. Senza consigliature laterali o preconcetti di alcuna sorta.

Era il 28 agosto 2017 quando per la prima volta Francesco Barini, in veste di presidente, e Gianluca Soldo (nominato in seguito vicepresidente) con Lucia Poli, Cristina Magrella e Antonio Lella, in veste di consiglieri, hanno varcato la soglia di Amt incontrando il direttore Carlo Alberto Voi.

La linea, da subito, è stata pragmatica e la priorità era (ed è) il filobus. “Bisognava studiare. Capire. E poi muoversi nella direzione migliore, nell’unico interesse della città e prima ancora dei cittadini, con armonia e linearità, mettendo da parte ogni polemica personale”, ricorda il presidente Barini.

Il 1° settembre 2017, a soli tre giorni dall’insediamento, si è riunito il nuovo CdA: Amt è stata la prima fra le società partecipate dell’Amministrazione Sboarina ad aver riunito il Consiglio di Amministrazione. “L’indirizzo del nuovo Consiglio fin dal primo CdA è stato quello di rendere più efficiente la sosta e lo sportello permessi e abbonamenti – afferma Barini -: avevamo dichiarato che avremo preso al più presto provvedimenti in tale direzione. Così è stato”.

 

  • CAMPAGNA DI PREVENZIONE ALL’EVASIONE DELLA SOSTA: “PREVENIRE, NON PUNIRE”

Era il 10 ottobre 2017. Da allora, ogni settimana, chi è iscritto alla pagina Facebook di Amt (Amt Spa Verona) e al profilo Instagram (@amtspaverona), è direttamente informato dall’azienda sulle zone in cui gli accertatori controlleranno più assiduamente il corretto pagamento della sosta. Tutte le redazioni giornalistiche, ogni fine settimana, ricevono le stesse informazioni, sensibilizzando i cittadini ad agire nel rispetto delle norme vigenti e del senso civico. E ricordare un principio semplice: se paghi la sosta, non prendi e quindi non paghi la multa. Prevenire per non punire, appunto.

 

  • LE NAVETTE GRATUITE: FIERA CAVALLI, MERCATINI DI NATALE, VINITALY&THE CITY

Amt per i cittadini nei grandi eventi di Verona. Fieracavalli, i mercatini natalizi e Vinitaly&The City: Amt con Atv ha messo a punto tre efficienti servizi navetta gratuiti per decongestionare il centro, agevolare il traffico e dare un servizio in più a cittadini e turisti. Oltre a un altro obiettivo: mettere in rete gli enti e le aziende, in un’ottica di “fare squadra” e attivare il “sistema Verona”.

 

  • CITTÀ SMART: NUOVE COLONNINE WIFI GRATUITO

Amt durante questo primo anno di CdA Barini ha contribuito alla visione di Verona intesa come smart city. Nuove colonnine per il WiFi gratuito in collaborazione con Agsm sono state posizionate nell’area Camper di via Dalla Bona, e allo sportello Permessi e Abbonamenti.

 

  • PARCHEGGIO CENTRO

È il fiore all’occhiello dei parcheggi di Verona, il più economico (1 euro l’ora) e con più servizi: 439 posti auto su due piani interrati, personale addetto h24, toilette, bar, telecamere di sicurezza. Il parcheggio Centro è stato oggetto di manutenzione.

È stata realizzata una recinzione che mostra le bellezze di Verona, accompagnando i turisti in una passeggiata che li porta nel cuore della città prima ancora di arrivarci davvero. Per Natale, inoltre, è stato allestito un orso “sciatore” luminoso in collaborazione con Funivia Malcesine Monte Baldo, che ha attirato la curiosità dei clienti del parcheggio strappando un sorriso (e anche qualche selfie).

 

  • PARCHEGGIO CENTRO: UN ANGOLO D’ARTE

Il primo passo è stato il graffito dell’artista Cherisart a febbraio, parte del progetto internazionale “Parking Art” promosso da EasyPark: dai colori accesi e caldi, lungo 15 metri e alto 3 metri si trova al piano -1 e celebra i simboli di Verona. È stata poi la volta della statua Eternity dello scultore Nicola Beber, sul piazzale del parcheggio dal 30 marzo al 2 maggio per celebrare Shakespeare e per ricordare i 50 anni dall’uscita del film di Franco Zeffirelli “Romeo e Giulietta. Con la bella stagione Amt ha migliorato l’accoglienza arricchendo il parcheggio Centro con nuovi fiori: l’intervento è firmato Amia ed è rivolto ai turisti e ai cittadini. In tutto 7 fioriere, 10 oleandri nani e 100 begonie simbolo di buona fortuna. E poi, sempre a metà maggio, l’omaggio alla lirica con le maestose scenografie areniane in collaborazione con la Fondazione Arena di Verona.

 

  • FILAVIA BOOKING APP: BASTA CODE AGLI SPORTELLI

Per evitare code allo sportello, il modo c’è: scaricare l’app “Filavia Booking App“, una app nella quale, dal 16 marzo, è presente anche Amt. Gli appuntamenti tramite app sono richiedibili per tutte le tipologie di servizio per cui è necessario utilizzare i ticket forniti dal totem: permessi di transito e sosta, abbonamenti, servizi online. L’applicazione permette di scegliere data e ora per l’appuntamento con lo sportello Permessi e Abbonamenti AMT: si crea un biglietto virtuale, con un numero, il quale sarà chiamato allo sportello dagli operatori all’ora indicata dal sistema. Con questo sistema, il tempo attesa per prenotare un servizio è diminuito: da circa un mese (come succedeva con la vecchia modalità) a meno di una settimana. Questo è grazie all’efficienza ed efficacia del sistema che ottimizza e verifica richieste reali e disponibilità.

 

  • STALLI ROSA, UN AIUTO ALLE FUTURE E NEOMAMME

Per la festa della mamma, ovvero il giorno dopo, il 14 maggio, Amt ha inaugurato due stalli rosa al parcheggio Tribunale per agevolare la sosta, e quindi gli spostamenti, delle donne in gravidanza: la cicogna su stalli rosa plana su Verona e dà un piccolo ma prezioso aiuto alle future e neomamme. Questi due stalli rosa si sono aggiunti agli altri presenti in tutti i parcheggi Amt. Gli stalli rosa sono in tutto dieci.

 

  • INFO POINT

Ben 20.553 contatti con i turisti per 390 ore di apertura, rispetto ai 4.253 contatti per 248 ore di apertura del 2017 (dati al 31 luglio 2018). Un successo, l’info point turistico al parcheggio Centro, inaugurato il 17 maggio scorso e che resterà aperto fino al 30 settembre: ma il CdA è al lavoro per prorogarlo. Gli orari: la mattina e il pomeriggio 10-14/15-17. Maggio, giugno e agosto l’info point è stato aperto da mercoledì a domenica mentre in luglio, come settembre, l’apertura è 7 giorni su 7.

 

  • FIND&PARK, VERONA PRIMA IN ITALIA

Il 28 maggio scorso è stato presentato un innovativo servizio a Verona, prima città in Italia a offrirlo. EasyPark ha scelto Amt come prima realtà italiana per presentare Find&Park. Una nuova funzione dell’app EasyPark, unica tecnologia realmente in grado di prevedere la disponibilità di parcheggi liberi sulle strisce blu.

 

  • TRAGUARDI CON ATV: BILANCIO RECORD E 67 NUOVI BUS

Atv, azienda di cui Amt è socia al 50%, ha approvato il bilancio 2017 dell’Azienda che, per il quinto anno consecutivo, ha chiuso l’esercizio con un significativo utile netto, pari a 3,1 milioni, a fronte dei 2,2 milioni di avanzo positivo fatti registrare nel 2016. Inoltre, sono stati acquistati 67 nuovi bus a fornitura completata.

 

  • BONUS ART, TRANSENNE E CORTO EMOZIONALE: AMT PER FONDAZIONE ARENA

La realizzazione di transenne iconografiche sulla storia dell’opera in Arena, 74 locandine e 32 immagini, a delimitazione dell’area che accoglie le scenografie areniane, l’elargizione dell’Art Bonus di 100.000 euro a Fondazione Arena di Verona e il cortometraggio che ha emozionato il web “Il tuo viaggio inizia qui: Carmen” che racconta una storia di passione, speranza e coraggio che omaggia la lirica e veicola un messaggio rivolto ai giovani e a tutti coloro che nella vita li sostengono nelle difficoltà. Tre progetti diversi con un denominatore comune: il sostegno alla Fondazione Arena per un concreto rilancio della cultura e della lirica a Verona.

Il personale si è impegnato molto per dare una risposta concreta all’azienda – ricorda il presidente Barini -: gli attori non erano professionisti, e molti di loro, tra cui anche comparse, sono dei dipendenti Amt. Tra le ultime cose fatte, anche l’accordo sindacale che Amt ha chiuso per il 2018, 2019 e 2020, e che ha richiesto molto impegno da parte di tutti“.

Al di là degli apprezzamenti – afferma il direttore Carlo Albero Voil’azienda ha saputo dare nei confronti dei suoi dipendenti un trattamento di riguardo: i dipendenti hanno percepito la vicinanza del CdA e i frutti sono visibili agli occhi di tutti. Per questo ringrazio il CdA a nome dell’azienda e a nome dei dipendenti“.

 

  • FILOBUS, RIPRENDE IL GRANDE PROGETTO PER VERONA

La notizia è stata battuta il 29 giugno: il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha approvato il giorno prima, 28 giugno, attraverso il suo Comitato Tecnico, la variante al progetto della filovia che già il CIPE il 26 aprile scorso aveva approvato sotto l’aspetto puramente economico, demandando sotto l’aspetto progettuale l’approvazione del Comitato Tecnico del Ministero, avvenuta appunto ieri con esito positivo. Intanto dal 9 giugno, appena finite le scuole, a cura di SNAM Rete Gas sono stati aperti due cantieri mobili per spostare il metanodotto ad alta pressione in viale del Lavoro (direzione sud) e viale Piave (lato ovest-direzione Santa Lucia). I cantieri sono lavori collaterali e propedeutici al fine diconsentire l’avvio della fase di cantierizzazione del nuovo sistema filoviario.

La ripresa dei cantieri è pianificata per questo autunno.

  • NUOVO SITO E APP DI AMT

Nuovo sito, più dinamico e interattivo, e un’applicazione per smartphone. Amt si conferma essere una delle aziende al passo con i tempi per rendere più funzionali e accessibili i servizi ai cittadini. Il 20 agosto è stato presentato il restyling che comporta una migliore funzionalità del sito internet ed è stata presentata la app di Amt. La app offre un’altra modalità di consultazione ai cittadini, dove i servizi e le informazioni di AMT sono elaborate in maniera interamente pensata per il cellulare. La app ha il vantaggio di offrire servizi interattivi utili per la sosta, ad esempio la guida su mappe che guidano direttamente ai parcheggi in struttura AMT visualizzando i posti realmente disponibili (Centro, Tribunale, Stazione Est/Ovest, Terminal Bus al parcheggio Centro per i pullman e area Camper di via Dalla Bona).

 
 
Avatar
29 anni, parte di questi trascorsi, inutilmente, nel tentativo di scrivere una biografia seria e sensata. Ma forse questa è la volta buona (lo dico sempre!). Italiano e veronese, amante della comunicazione con ogni mezzo e a (quasi) ogni costo. Parlo tanto e volentieri, di politica e di sport. Talvolta a proposito, talaltra vabbé, pazienza. Hellas Verona nelle arterie, musica jazz, il buon vino e le parole di un caro amico al momento giusto. Con la famiglia di VeronaNews per dare il meglio di me alla città che più amo al mondo. Comunico. Rifletto. Combatto. Edito. Suono. Non necessariamente in quest'ordine. 🇮🇹

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here