“Un albero per ogni nato”: modifica al progetto originario. Interventi in 8, 7 e 5 Circoscrizione

 
 

Forestazioni anno 2020: la Giunta approva il progetto esecutivo da porre a base della procedura di affidamento per la realizzazione dei lavori di “Interventi per la realizzazione di nuove forestazioni anno 2020″ – iniziativa “Un albero per ogni nato”.


Con Deliberazione n. 258 del 06 luglio 2021 la Giunta comunale del Comune dei Verona ha approvato il progetto esecutivo da porre a base della procedura di affidamento per la realizzazione dei lavori di “Interventi per la realizzazione di nuove forestazioni anno 2020″ – iniziativa “Un albero per ogni nato” (fascicolo 6.5 n. 64/2019 – cup i36e20000020004 – codice opera 900198).

Nel Programma Triennale dei lavori pubblici per gli esercizi finanziari 2020-2022 e nell’Elenco annuale 2020 sono stati previsti “Interventi per la realizzazione di nuove forestazioni anno 2020 – iniziativa “Un albero per ogni nato”.

A seguito di ulteriori risorse economiche successivamente reperite – è stato approvato il progetto definitivo relativo alla realizzazione degli interventi per un importo complessivo, IVA e oneri inclusi, di euro 205.197,92 per la messa a dimora di piante arboree e arbustive, corrispondenti ai neonati ed ai minori adottati residenti nel Comune di Verona nell’anno 2019, nell’area di proprietà comunale di Fondo Frugose, in località Mattaranetta, nell’ambito territoriale della 7^ Circoscrizione.

Senonché la società Rete Ferroviaria Italiana ha successivamente disposto l’occupazione temporanea non preordinata all’espropriazione dell’area comunale suindicata, per un periodo complessivo di 60 mesi salvo eventuale proroga, ai fini della corretta esecuzione dei lavori ferroviari ivi indicati riguardanti la realizzazione di una nuova tratta AV/AC Verona-Padova.

Il Comune di Verona pertanto a fronte della sopravvenuta indisponibilità dell’area originariamente individuata, ha individuato le seguenti aree verdi di proprietà comunali in sostituzione della precedente forestazione:

  1.      Area Verde Rotonda Via Valpantena / Poiano – Ambito Territoriale Circoscrizione 8 – Foglio n. 86 mappali n. 980 e n. 984 ~ 3.000,00 m2.
  2.      Area Verde Rotonda Via Valpantena / Quinto – Ambito Territoriale Circoscrizione 8 – Foglio n. 55 mappali n. 1640 (nord) e n. 1622, 1624, 1628 (sud) ~ 5.000,00 m2;
  3.     Area Verde Via Brazze (Bosco Buri) – Ambito Territoriale Circoscrizione 7 – Foglio n. 338 mappale n. 167 (nord) e Foglio n. 312 mappale n. 34 (sud) ~ 9.500,00 m2.
  4.    Area Verde di Strada Le Grazie – Ambito Territoriale Circoscrizione 5 – Foglio n. 369 mappali n. 906 (nord) e n. 1002 (sud) ~ 7.800,00 m2.

L’intervento  potrebbe  interessare  anche  altre  aree  non  valutabili  in  fase  di progettazione o che si rendesse utile intervenire in fase di esecuzione dei lavori.

In particolare l’intervento sarà realizzato mediante la piantumazione, in aree di proprietà comunale, di piante arboree e arbustive corrispondenti al numero di neonati e di adottati residenti nel comune di Verona nel biennio 2019/2020, dando così attuazione alla Legge n. 113/1992 “Obbligo per il Comune di residenza di porre a dimora  un  albero  per  ogni  neonato,  a  seguito  della  registrazione  anagrafica”, modificata dalla Legge n. 10/2013 “Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani”.

Come indicato nell’Allegato 1 del Progetto Esecutivo il progetto prevede l’utilizzo di ~ 25.300 m² e la messa a dimora di ~ 3.800 piante tra alberi e arbusti, corrispondenti al numero di neonati e di adottati residenti nel comune di Verona nel biennio 2019/2020

Gli interventi non necessitano dell’acquisizione dei pareri delle Circoscrizioni competenti in quanto trattasi di lavori il cui valore d’intervento e relativo importo, per ogni singola Circoscrizione interessata, è inferiore a quanto stabilito dall’art. 20 del Regolamento dei Consigli di Circoscrizione.

L’inizio dei lavori presunto dal cronoprogramma è stabilito al 01 novembre 2021 mentre la fine lavori presunta è il 01 maggio 2022.

Alberto Speciale

 
 
Classe 1964. Ariete. Marito e padre. Lavoro come responsabile amministrativo e finanziario in una società privata di Verona. Sono persona curiosa ed amante della trasparenza. Caparbio e tenace. Lettore. Pensatore. Sognatore. Da poco anche narratore di fatti e costumi che accadono o che potrebbero accadere nella nostra città. Difensore dei diritti ambientali, il che mi ha procurato un atto di citazione milionario. Ex triatleta in attesa di un radioso ritorno allo sport.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here