“Sentinelle della legalità” si diventa; il Comune si racconta alle scuole medie

 
 

Studenti che diventano “Sentinelle della legalità” e che incontrano l’amministrazione comunale per confrontarsi sui temi della cittadinanza attiva, dell’impegno civile e delle responsabilità.
È ciò che è avvenuto ieri pomeriggio in sala Arazzi, dove gli assessori all’Istruzione Stefano Bertacco e all’Anticorruzione Edi Maria Neri hanno accolto una sessantina di alunni delle scuole medie Cesare Battisti e dell’Istituto superiore Luigi Einaudi. Presente anche Sergio Tamburrino della Fondazione Caponnetto.

Il progetto “I giovani sentinelle della legalità”, infatti, è promosso dalla Fondazione Antonino Caponnetto e, ricordando l’impegno del magistrato antimafia, sensibilizza i ragazzi delle scuole di tutta Italia nel diffondere la cultura del diritto, del rispetto delle leggi e della legalità. Il percorso dei due istituti veronesi, che ha coinvolto studenti, genitori e insegnanti, è cominciato a novembre dello scorso anno.

Crediamo sia fondamentale creare momenti come questi, – hanno detto gli assessori Bertacco e Neri – in cui gli amministratori pubblici possano raccogliere i suggerimenti e confrontarsi con i ragazzi. Questa amministrazione è molto attenta al tema della legalità ed è conscia che la battaglia contro le mafie è anche una battaglia culturale, in cui la vera arma per sconfiggerle trova forza nell’educazione, nella scuola e nella fiducia verso le Istituzioni”.

 
 
Avatar
30 anni, parte di questi trascorsi, inutilmente, nel tentativo di scrivere una biografia seria e sensata. Ma forse questa è la volta buona (lo dico sempre!). Italiano e veronese, amante della comunicazione con ogni mezzo e a (quasi) ogni costo. Parlo tanto e volentieri, di politica e di sport. Talvolta a proposito, talaltra vabbé, pazienza. Hellas Verona nelle arterie, musica jazz, il buon vino e le parole di un caro amico al momento giusto. Con la famiglia di VeronaNews per dare il meglio di me alla città che più amo al mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here