Scuola&università. Velardi: “Il nostro anfiteatro agli studenti, la politica dia esempio e fiducia per ripartire”

 
 

Riteniamo sia compito della politica, attraverso le sue azioni, ridare fiducia ai giovani e nel caso di specie a mettere in campo tutte le azioni necessarie per ricreare momenti di gioia, felicità e ripartenza che a causa della pandemia non si sono potuti vivere a pieno“.

Un momento della diretta streaming della conferenza stampa (fonte: canale YouTube ufficiale del Comune di Verona).

La ripresa, questa benvenuta e così tanto cercata.
Economica ma anche “emotiva” (qui le virgolette sono d’obbligo per garantire la più ampia possibilità di lettura e interpretazione del termine).
Sicuramente entrambe concatenàte, da uno spirito più lieto viene una predisposizione a “godersi la vita” anche in termini di commercio, di spesa, di relazione e conquista.

La Lega scaligera ci mette la firma, attraverso il consigliere e imprenditore Andrea Velardi, già presidente della Commissione Politiche Giovanili.
Ecco infatti la mozione che, testualmente, “impegna Sindaco e Giunta ad instituire un tavolo di lavoro con il Rettore dell’Università di Verona e di concerto con i rappresentati del Consiglio degli Studenti, per organizzare all’interno dell’Anfiteatro un evento solenne di proclamazione con consegna delle pergamene a tutti i Laureati dell’anno accademico 2019/2020“.

La nostra città – prosegue Velardi – dispone di un monumento come l’Arena che tutto il mondo ci invidia e che sarebbe il luogo ideale per organizzare una giornata celebrativa per tutti i laureati dell’Anno Accademico 2019-2020 che hanno dovuto conseguire il titolo per via telematica“.

Gli fanno eco, a conclusione della conferenza stampa di presentazione della mozione, Anna Grassi, Laura Bocchi, Vito Comencini, Thomas Laperna, Paolo Rossi, Roberto Simeoni, Alberto Zelger: “Esprimiamo grande soddisfazione per questa iniziativa che vuole dare il giusto valore anche a tutte le famiglie e gli amici dei laureati che hanno sostenuto il percorso dei loro figli con sacrifici e potrà servire per dare maggiore fiducia alla cittadinanza dopo il periodo del lock-down.
Questa iniziativa – concludono – potrebbe essere l’opportunità di lavorare per il rilancio dell’Anfiteatro Areniano, da lungo tempo inutilizzato a causa dell’eccesso di burocrazia del Governo Conte.”

 
 
Avatar
30 anni, parte di questi trascorsi inutilmente nel tentativo di scrivere una biografia seria e sensata. Forse questa è la volta buona (lo dico sempre!). Italiano e veronese, amante della comunicazione con ogni mezzo e a (quasi) ogni costo. Hellas Verona nelle arterie, musica jazz e le parole di un caro amico al momento giusto. Con la famiglia di VeronaNews per dare il meglio di me alla città che più amo al mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here