Sbarchi immigrati: i dati del Ministero dell’Interno aggiornati al 30 aprile 2021

 
 

Nel 2018, 2019 e 2020 abbiamo, mese dopo mese,  pubblicato ed illustrato la situazione ufficiale relativa al numero dei migranti sbarcati. Verona News prosegue, anche nel 2021, con la rubrica mensile di informazione (fonte: Ministero dell’Interno – Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione), in cui sono rappresentati i dati relativi al fenomeno degli sbarchi e l’accoglienza dei migranti presso le strutture gestite dalla Direzione Centrale dei servizi civili per l’immigrazione e l’asilo.

Aprile registra purtroppo ancora un naufragio nel Mediterraneo centrale, ad est di Tripoli nell’area di intervento della cosiddetta guardia costiera libica. Si stima che circa 130 persone abbiano perso la vita. Erano a bordo di un imbarcazione che era stata già segnalata alle autorità competenti da Alarm phone eppure sembra che nessuno ha inviato navi per soccorrere i migranti in balia del mare grosso.

Pubblichiamo oggi i dati relativi al numero dei migranti sbarcati a decorrere dal 1 gennaio 2021 fino al 30 aprile 2021 (*) (qui dati cruscotto mese aprile 2021) comparati con i dati riferiti allo stesso periodo degli anni 2019 e 2018:

  • 2021:     9.013 (da gennaio ad aprile) (*) 
  • 2020:    3.451  (da gennaio ad aprile) (*) 
  • 2019:        779  (da gennaio ad aprile) (*) 
  • 2018:     9.467 (da gennaio ad aprile) (*) di cui 6.660 provenienti dalla Libia
  • Mesi gennaio-dicembre  anno 2020:    34.134 sbarchi (*)
  • Mesi gennaio-dicembre  anno 2019:     11.471  sbarchi (*)
  • Mesi gennaio-dicembre  anno 2018:     23.370 sbarchi (*)
  • Mesi gennaio-dicembre  anno 2017:   119.369 sbarchi (*)
  • Mesi gennaio-dicembre  anno 2016:   181.436 sbarchi (*)

(*) I dati si riferiscono agli sbarchi rilevati entro le ore 8:00 del giorno di riferimento (Fonte: Ministero dell’Interno – Dipartimento della Pubblica sicurezza).

Nazionalità dichiarate al momento dello sbarco anno 2021 (dato aggiornato al 30 aprile 2021):

  • Eritrea                                      436
  • Bangladesh                             939
  • Mali                                          447
  • Algeria                                     345
  • Guinea                                     814
  • Costa d’Avorio                     1.207
  • Marocco                                  336
  • Sudan                                      559
  • Egitto                                      580
  • Tunisia                                 1.385
  • altre                                      1.965
  • Totale (*)                        9.013

(*) il dato potrebbe ricomprendere immigrati per i quali sono ancora in corso le attività di identificazione (Fonte: Dipartimento della Pubblica sicurezza).

Il numero dei Minori stranieri non accompagnati sbarcati:

  • Anno 2021:     1.232 (da gennaio al 26 aprile)
  • Anno 2020:   4.687 (da gennaio al 31 dicembre)
  • Anno 2019:    1.680 (da gennaio al 31 dicembre)
  • Anno 2018:    3.536 (da gennaio al 31 dicembre)
  • Anno 2017:   15.779 (da gennaio al 31 dicembre)
  • Anno 2016:  25.846 (da gennaio al 31 dicembre)

Per quanto riguarda i dati relativi al Numero totale e  la Percentuale di distribuzione degli immigranti per Regione (al 30 aprile 2021) si rimanda alla sottostante tabella.

 

Sul sito del Ministero dell’Interno è consultabile la sezione con i dati relativi ai numeri dell’asilo, aggiornata al mese di marzo 2021. I richiedenti asilo sono coloro che, lasciato il proprio paese d’origine e avendo inoltrato una richiesta di asilo, sono in attesa di una decisione da parte della commissione riguardo al riconoscimento di una forma di protezione. In questa sezione sono indicati i numeri dei richiedenti asilo con le relative decisioni da parte delle Commissioni.

Alberto Speciale

(Immagine di copertina: credit Mauro Biani)

 
 
Alberto Speciale
Classe 1964. Ariete. Marito e padre. Lavoro come responsabile amministrativo e finanziario in una società privata di Verona. Sono persona curiosa ed amante della trasparenza. Caparbio e tenace. Lettore. Pensatore. Sognatore. Da poco anche narratore di fatti e costumi che accadono o che potrebbero accadere nella nostra città. Difensore dei diritti ambientali, il che mi ha procurato un atto di citazione milionario. Ex triatleta in attesa di un radioso ritorno allo sport.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here