Rotta: “Ma quale spazzacorrotti, governo sotto una pioggia d’indagini con il paese che rallenta”.

 
 

Piovono indagini per corruzione su esponenti della maggioranza e il governo, invece di inasprire il contrasto, rende più lasche le maglie di controllo, altro che ‘spazzacorrotti’

Parola di Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Demcratico, nel commentare gli emendamenti approvati al decreto “Sblocca Cantieri

Innalzano le soglie per gli appalti senza gara da duecentomila a un milione di euro. È così che vogliono liberarsi da quell’emergenza corruzione di cui parlava Di Maio? – chiede la deputata Dem – È evidente che il Movimento 5 Stelle, tra condoni e modifiche al codice degli appalti, predica bene e razzola molto male.

Il governo cerca di scaricare la colpa del freno all’avvio dei cantieri su un codice che è serio elemento di contrasto alla corruzione. Ma è ormai chiaro – conclude Rotta – che il problema sta nel continuo braccio di ferro tra le due anime gialloverdi, in una campagna elettorale che ha fermato il Paese e, soprattutto, nella loro incapacità di governare”.

 
 
Avatar
29 anni, parte di questi trascorsi, inutilmente, nel tentativo di scrivere una biografia seria e sensata. Ma forse questa è la volta buona (lo dico sempre!). Italiano e veronese, amante della comunicazione con ogni mezzo e a (quasi) ogni costo. Parlo tanto e volentieri, di politica e di sport. Talvolta a proposito, talaltra vabbé, pazienza. Hellas Verona nelle arterie, musica jazz, il buon vino e le parole di un caro amico al momento giusto. Con la famiglia di VeronaNews per dare il meglio di me alla città che più amo al mondo. Comunico. Rifletto. Combatto. Edito. Suono. Non necessariamente in quest'ordine. 🇮🇹

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here