Quale liberazione? L’opera-spettacolo di Simone Cristicchi con Gentes a Verona.

 
 

“Basso Lazio, 1944.
Gli Alleati hanno appena sfondato a Montecassino.
Fra questi le truppe marocchine al seguito del corpo di spedizione francese. Come premio per la vittoria ottengono per 50 ore carta bianca: non contro i soldati tedeschi ma un diritto di preda contro uomini e donne italiani.
È l’inizio dell’inferno….
L’Associazione Gentes, tramite l’opera di Simone Cristicchi, vuole ricordare questo episodio tragico e mettere in luce l’altra “faccia” della “liberazione”, troppo spesso trascurata.

Con Ariele Vincenti e musiche dal vivo di Marcello Corvino.

L’appuntamento è per lunedì sera 23 aprile presso il Teatro Stimate, dalle ore 21.
Biglietto d’ingresso a 5€.
I proventi saranno devoluti in beneficienza all’ABEO, l’Associazione Bambino Emopatico Oncologico.

 
 
32 anni, parte di questi trascorsi inutilmente nel tentativo di scrivere una biografia seria e sensata. Forse questa è la volta buona (lo dico sempre!). Italiano e veronese, amante della comunicazione con ogni mezzo e a (quasi) ogni costo. Hellas Verona nelle arterie, musica jazz e le parole di un caro amico al momento giusto. Con la famiglia di VeronaNews per dare il meglio di me alla città che più amo al mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here