Innovisioni: al via la VI edizione della rassegna “#OPEN. Ingegneri aperti alla città”

 
 

Prende il via sabato 1 aprile la VI edizione della rassegna culturale “Open. Ingegneri aperti alla città”, intitolata “INNOVISIONI. Idee e progetti del tutto nuovi”: aperta al pubblico, promossa dall’Ordine degli Ingegneri di Verona e dal Collegio Ingegneri di Verona, quest’anno si focalizza sulla capacità di “pensare il nuovo” e riconoscere “il del tutto nuovo” attraverso quel guizzo creativo che è l’ingegno: sintesi di cultura, scienza, conoscenza e creatività.

Sedici gli eventi in calendario, su temi multidisciplinari che uniscono ingegneria e società: un viaggio nell’innovazione, con affondi nel ricco patrimonio culturale veronese attraverso mostre fotografiche e documentarie assolutamente inedite; si inaugura sabato 1, ore 10, sede dell’ Ordine (via S. Teresa, 12), riflettendo sul cambio generazionale nelle organizzazioni imprenditoriali, ancorato ad una nuova visione che deve confrontarsi con l’evoluzione digitale in atto.

A condividere le “Innovisioni” degli ingegneri, molte realtà culturali della città, dall’Archivio di Stato di Verona, all’Accademia di Belle Arti di Verona, il Conservatorio E. F. Dall’Abaco di Verona, l’associazione Agile, il Museo Nicolis di Villafranca, il Comitato Rionale Filippini, Italia Nostra (sez. Verona) e il Progetto Musa Antiqua.

Info e calendario: www.ingegneri.vr.it

 
 
Alberto Speciale
Classe 1964. Ariete. Marito e padre. Lavoro come responsabile amministrativo e finanziario in una società privata di Verona. Sono persona curiosa ed amante della trasparenza. Caparbio e tenace. Lettore. Pensatore. Sognatore. Da poco anche narratore di fatti e costumi che accadono o che potrebbero accadere nella nostra città. Difensore dei diritti ambientali, il che mi ha procurato un atto di citazione milionario. Ex triatleta in attesa di un radioso ritorno allo sport.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here