In Commissione Politiche Giovanili con il presidente Andrea Velardi

 
 

Il 9 ottobre siamo andati in Comune per seguire i lavori della Commissione Politiche Giovanili presieduta da Andrea Velardi. I temi all’ordine del giorno erano il progetto Monopoly edizione Verona, che sarà accompagnato da un’opera celebrativa realizzata dai ragazzi di Eye Lab Design e la presentazione di Top 2 Bottom, una Graffiti Jam, che radunerà numerosi artisti provenienti da tutto il mondo, per abbellire diverse mura della città. In chiusura spazio anche ad alcune riflessioni sul corretto uso dei monopattini elettrici.

Tommaso di Eye Lab Design chiede alla Commissione il sostegno per ottenere le autorizzazioni necessarie per realizzare l’opera celebrative di Monopoly Verona su un muro di Lungadige Attiraglio e presenta in anteprima l’opera che verrà resa pubblica solo con il lancio gioco in data 9.11.2019.

Il consigliere Alessandro Gennari a questo riguardo si raccomanda che vengano rispettati i vincoli di regolamento, aprendo la strada a pretese di altre aziende, e la questione è stata subita presa al vaglio dal presidente Velardi.

Sempre Tommaso introduce con entusiasmo la seconda edizione di Verona Top 2 Bottom, che dal 18 al 20 ottobre vedrà diversi spot della città, da Viale Piave a Stradone Santa Lucia, popolati da Street Artist che doneranno ai muri nuova vita. Il consigliere Laura Bocchi è intervenuta chiedendo se fosse possibile realizzare opere privilegiando il colore blu, a sostegno dei progetti per l’autismo.

In chiusura spazio ad una riflessione dei monopattini elettrici: il presidente Velardi e il consigliere Gennari ne hanno mostrato i pregi, ma hanno anche sottolineato alcune problematiche – che la sperimentazione serve ad evidenziare – che riguardano in particolare l’uso e l’abbandono dei mezzi in spazi non idonei, come i marciapiedi. Il loro appello è che i giovani continuino ad usare i monopattini ma senza dimenticare il rispetto delle norme di civile convivenza e dei regolamenti redatti dalla polizia municipale – come ha sottolineato il consigliere Paola Bressan.

(Di seguito il link sul corretto uso dei monopattini elettrici reperibile sul sito del Comune di Verona https://ufficiostampa.comune.verona.it/nqcontent.cfm?a_id=9561&id_com=25003)

 
 
Avatar
Classe '93, idealista per scelta, decido di laurearmi in Lettere e di seguito in Editoria e giornalismo all’Università di Verona. Adoro leggere e collezionare libri antichi che cerco in modo quasi maniacale nei mercatini di tutta Italia. La curiosità mi trascina sempre alla ricerca di storie da raccontare e al giornalismo affianco la passione per la fotografia convinta che le immagini possano descrivere con immediatezza la nostra realtà. Pratico judo da tanti anni nella speranza di diventare, se non invicibile, almeno più saggia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here