Giove plùvio ritarda i lavori di manutenzione sul Ponte del Mincio; tutti gli aggiornamenti.

Sono quasi centomila i veicoli usciti dai caselli della rete autostradale di Autovie Venete alle 16.00 di oggi, la maggior parte dei quali transitata dai caselli balneari del Nordest, 05 agosto 2017. Il traffico è stato più che intenso durante tutta la giornata soprattutto sulla A4 Trieste-Venezia, con lunghe code e rallentamenti a macchia di leopardo. ANSA/UFFICIO STAMPA AUTOVIE VENETE +++ ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING +++
 
 

A causa del maltempo dei giorni scorsi, rispetto a quanto precedentemente comunicato, slitta di 24 ore la conclusione dei lavori di manutenzione del ponte sul fiume Mincio.

Per procedere alla rimozione del cantiere – apprendiamo da comunicato – sono necessarie:

  • la chiusura del tratto di A4 tra Sirmione e Peschiera in carreggiata Est (direzione Venezia) e dello svincolo di entrata di Sirmione nella stessa direzione, dalle ore 21,30 di martedì 16 alle ore 1.00 circa di mercoledì 17 aprile;
  • la chiusura del tratto di A4 tra Sirmione e Sommacampagna in carreggiata Est (direzione Venezia) e degli svincoli di entrata di Sirmione e di Peschiera nella stessa direzione, dalle ore 1.00 circa fino alle ore 6.00 di mercoledì 17 aprile 2019.

Uscita obbligatoria: Sirmione.

La notte successiva sarà necessaria la chiusura del tratto di A4 tra Sommacampagna e Sirmione, in carreggiata Ovest (direzione Milano) e dello svincolo di entrata di Sommacampagna e di Peschiera nella stessa direzione, dalle ore 22.30 di mercoledì 17 alle ore 6.00 di giovedì 18 aprile 2019.

Uscita obbligatoria: Sommacampagna.

Da quel momento, la viabilità lungo l’asse autostradale e al casello di Peschiera tornerà alla normalità.
Per informazioni sulla viabilità  consultare https://inviaggio.autobspd.it/ oppure utilizzare l’app Infoviaggiando.

 
 
Avatar
29 anni, parte di questi trascorsi, inutilmente, nel tentativo di scrivere una biografia seria e sensata. Ma forse questa è la volta buona (lo dico sempre!). Italiano e veronese, amante della comunicazione con ogni mezzo e a (quasi) ogni costo. Parlo tanto e volentieri, di politica e di sport. Talvolta a proposito, talaltra vabbé, pazienza. Hellas Verona nelle arterie, musica jazz, il buon vino e le parole di un caro amico al momento giusto. Con la famiglia di VeronaNews per dare il meglio di me alla città che più amo al mondo. Comunico. Rifletto. Combatto. Edito. Suono. Non necessariamente in quest'ordine. 🇮🇹

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here