Fuoco e acque lacustri; auto in panne in quel di Garda sversa anche del carburante.

 
 

I Carabinieri della Stazione di Bardolino sono intervenuti questa mattina, verso le 11:30, per un incendio di un’autovettura Citroën C4.

LA DINAMICA
I militari hanno incrociato la macchina, condotta da un uomo di San Bonifacio classe 1954, proveniente da Torri del Benaco in direzione Bardolino e hanno notato che la stessa stava prendendo fuoco.
A quel punto, i Carabinieri hanno invertito immediatamente la marcia e hanno intimato al conducente di fermare il mezzo, facendolo scendere al fine di evitare ulteriori e più gravi conseguenze. Subito dopo, sono intervenuti sul posto i Vigili del Fuoco che hanno spento l’incendio scaturito. L’autovettura in argomento è stata danneggiata quasi totalmente e le fiamme hanno attinto anche altre due vetture parcheggiate nelle vicinanze.

L’incendio è riconducibile verosimilmente ad un malfunzionamento tecnico/avaria del motore. C’è stato anche un lieve sversamento di carbolubrificanti nelle acque del Lago di Garda, contenuto da personale del Comune di Garda e della Protezione Civile, intervenuti sul posto.

 
 
Avatar
30 anni, parte di questi trascorsi inutilmente nel tentativo di scrivere una biografia seria e sensata. Forse questa è la volta buona (lo dico sempre!). Italiano e veronese, amante della comunicazione con ogni mezzo e a (quasi) ogni costo. Hellas Verona nelle arterie, musica jazz e le parole di un caro amico al momento giusto. Con la famiglia di VeronaNews per dare il meglio di me alla città che più amo al mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here