Fontana: “Alle famiglie italiane un torto di 6 milioni di euro. INPS verifichi subito gli assegni”.

 
 

Dare alle famiglie i circa 6 miliardi di euro degli assegni familiari che l’INPS risulta non aver mai erogato“. Lo scrive il Ministro per la Famiglia e le Disabilità Lorenzo Fontana in una lettera inviata il 3 maggio scorso al presidente INPS Pasquale Tridico.

In tale scritto il ministro Fontana invita espressamente a “fare chiarezza sulla rilevata discrepanza tra risorse assegnate e risorse effettivamente erogate“, che ammonterebbe a circa 6 miliardi di euro e sottolinea “la necessità di considerare questi fondi – “derivanti dall’avanzo di cassa strutturale di circa 1 miliardo di euro all’anno, che si verifica sistematicamente nella gestione degli assegni familiari in ambito INPS – alla stregua di un credito maturato dalle famiglie italiane in tutti questi anni“.

Ritengo imprescindibile – conclude Fontana – che si debba prevedere un’adeguata ridistribuzione di queste risorse, proprio a favore dei nuclei familiari”.

 
 
Avatar
29 anni, parte di questi trascorsi, inutilmente, nel tentativo di scrivere una biografia seria e sensata. Ma forse questa è la volta buona (lo dico sempre!). Italiano e veronese, amante della comunicazione con ogni mezzo e a (quasi) ogni costo. Parlo tanto e volentieri, di politica e di sport. Talvolta a proposito, talaltra vabbé, pazienza. Hellas Verona nelle arterie, musica jazz, il buon vino e le parole di un caro amico al momento giusto. Con la famiglia di VeronaNews per dare il meglio di me alla città che più amo al mondo. Comunico. Rifletto. Combatto. Edito. Suono. Non necessariamente in quest'ordine. 🇮🇹

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here