#FondazioneArena, manca la ripresa dei lavori. Domani la nuova protesta dei sindacati

 
 

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa congiunto delle sigle sindacali CGIL SLC – CISL FISTEL – ULC – FIALS.

“Le organizzazioni sindacali di Verona e le RSU della Fondazione Arena comunicano l’effettuazione di un ulteriore presidio di protesta dei lavoratori che segue quello dello scorso 27 maggio.
Le motivazioni sono le seguenti:

  • mancata ripresa lavorativa delle intere maestranze, prevista dal DL 34/2020 a partire dal 15 giugno; Fondazione non prevede spettacoli per tutto il mese con la reiterazione della Cassa Integrazione FIS;

  • Fondazione non ottempera alla sua mission statutaria di trasmissione culturale malgrado i maggiori fondi pubblici già incassati;
  • la questione centrale, maggiore preoccupazione per i lavoratori, è la costante mancanza di garanzie effettive circa la programmazione artistica per il Teatro Filarmonico 2020/2021 senza le quali ci riserviamo di reiterare le proteste nelle sedi che riterremo più opportune.

Il prossimo presidio, conclude il comunicato, è previsto per domani mattina venerdì 11 giugno, dalle ore 11:30 alle 13 lungo via Roma, dove si trova la sede di Fondazione.

 
 
Avatar
30 anni, parte di questi trascorsi inutilmente nel tentativo di scrivere una biografia seria e sensata. Forse questa è la volta buona (lo dico sempre!). Italiano e veronese, amante della comunicazione con ogni mezzo e a (quasi) ogni costo. Hellas Verona nelle arterie, musica jazz e le parole di un caro amico al momento giusto. Con la famiglia di VeronaNews per dare il meglio di me alla città che più amo al mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here