Finisce l’esperienza politica di Verona Pulita e nasce Prima Verona

 
 

Verona Pulita cambia faccia e prende forma Prima Verona, non un semplice cambio di nome e simbolo, ma la nascita di un nuovo movimento politico che punta a farsi contenitore di associazioni e realtà diverse. Michele Croce adesso sostiene che serva un’azione forte per riportare al centro della politica i cittadini Veronesi.

Si conclude così l’esperienza di Verona Pulita, che si era posta come obiettivo programmatico quello di ripulire e cambiare il vecchio sistema politico veronese, e si apre la strada per una nuova realtà che si pone però in continuità d’intenti con la precedente.

Il Congresso fondativo di Prima Verona si terrà ad ottobre, ma sono già stati riconfermati Michele Croce nel ruolo di presidente e Mauro Bonato in quello di segretario. Nelle prossime settimane invece ci sarà la presentazione dei comitati e associazioni che parteciperanno a questo nuovo progetto politico.

Prima Verona è pronta a scendere in campo e ad affermare una sua posizione anche in Comune, come ci hanno spiegato Mauro Bonato e Michele Croce. Tra le prime sfide da affrontare la presidenza della 3ᵃ Circoscrizione e la questione da lungo aperta di Agsm.

Il segretario Bonato non nasconde che l’obiettivo di Prima Verona è quello di uscire dal Comune e di farsi manifesto politico anche in altre città, come a Venezia, dove sperano di riuscirsi a presentare con Prima Venezia.

 
 
Avatar
Classe '93, idealista per scelta, decido di laurearmi in Lettere e di seguito in Editoria e giornalismo all’Università di Verona. Adoro leggere e collezionare libri antichi che cerco in modo quasi maniacale nei mercatini di tutta Italia. La curiosità mi trascina sempre alla ricerca di storie da raccontare e al giornalismo affianco la passione per la fotografia convinta che le immagini possano descrivere con immediatezza la nostra realtà. Pratico judo da tanti anni nella speranza di diventare, se non invicibile, almeno più saggia.

1 COMMENTO

  1. Seconda chi?
    Ma AGSM non era presieduta da CroceM?
    E in terza circoscrizione non c’è già CroceA?
    Bonato non era diventato Tosiano, e poi PulitoVerona?
    Ma la continuità in AGSM quale sarebbe? E quale sarebbe la pulizia fatta se non quella auto?
    Mah.
    C’è qualcuno che mi può rispondere in redazione?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here