Casali: “Il Centrodestra sia il capofila per il taglio dei Parlamentari”

 
 

“Il Centrodestra sia il capofila per il taglio dei Parlamentari – ha dichiarato in una nota il Consigliere regionale Stefano Casali di Centro Destra Veneto – Autonomia e Libertà.

Domani, 8 ottobre, potrebbe essere una data storica: si dovrebbe finalmente votare un cospicuo taglio dei parlamentari italiani. Ormai da anni si parla di tale riforma, e moltissimi ambienti politici del centro-destra la sostengono”.

“Qualche dato? Paragonando le assemblee legislative degli altri stati a quella italiana risulta evidente la sproporzione degli eletti tra i vari parlamenti – sottolinea il Consigliere – attualmente l’Italia ha 945 rappresentanti a fronte di 60milioni di abitanti, rispetto per esempio alla Germania che ne conta 699 con una popolazione di 83milioni di persone. Il Centrodestra non si faccia scippare tale provvedimento dagli ultimi arrivati al Governo, ma in Parlamento sia invece alfiere di questa corretta riforma”.

“Già in Veneto ci si è adoperati per ridurre il numero dei Consiglieri regionali – conclude Casali – in precedenza erano 60 e ora sono 51. Anche su questo tema il Veneto può dare l’esempio.

 
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here