A settembre tanto “nuovo sport” scaligero; terminati i lavori in due palestre scolastiche.

 
 

L’ora di ginnastica, si sa, è quella più amata dagli studenti. Tanto più se la palestra è nuova di zecca, accogliente e adeguata alle necessità degli aspiranti atleti.

Ed e proprio come si presentano le palestre di due scuole cittadine, i cui lavori di ristrutturazione – scrive il comunicato diffuso da Palazzo Barbieri – sono terminati da poco.
Si tratta della palestra della scuola media Giovanni Paolo XXIII, zona Madonna di Campagna, e di quella della scuola elementare Frattini a Santa Lucia.

In entrambi gli istituiti, i lavori sono stati eseguiti in due step, durante le vacanze natalizie e poi in quelle di Pasqua, per non intralciare l’attività scolastica e creare il minor disagio possibile agli studenti.
Si tratta di due interventi attesi da molto tempo, che hanno permesso di rendere le due palestre molto più funzionali, sicure ma anche a norma, con la sostituzione di tutte le finestre e dell’impianto di illuminazione, per un maggior risparmio energetico.


COSTI E DETTAGLI

Complessivamente, i lavori sono costati circa 170 mila euro, di cui 95 mila per rifare la palestra della San Giovanni XXIII, gli altri 75 mila per le Frattini.

Nella palestra delle medie San Giovanni XXIII l’intervento principale ha riguardato il rifacimento completo del pavimento, così usurato che si erano aperte delle fessure sulla superficie. Sostituiti poi tutti gli infissi e le luci e per finire ritinteggiati tutti i muri.

Alla palestra delle Frattini, invece, era urgente rifare il controsoffitto, che è stato quindi completamente rimesso a nuovo. Anche qui, nuovi infissi, luci a led e ritinteggiatura degli ambienti.

Per verificare di persona il nuovo aspetto degli spazi riservati all’attività sportiva ha svolto un sopralluogo in entrambe le strutture l’assessore ai lavori pubblici Luca Zanotto.


ALTRE PALESTRE

Il suo “tour” ispettivo non si è limitato a quelle strutture; una volta visitate è ripartito alla volta delle Betteloni, le scuole medie in circonvallazione Oriani in cui è in corso un importante lavoro di riqualificazione, per il quale gli studenti sono stati temporaneamente spostati in altre sedi. L’obiettivo è restituire la scuola ai propri alunni per il prossimo settembre. L’importo complessivo dei lavori è di 1 milione 300 mila euro.

Altrettanto corposo l’intervento attualmente in corso alle scuole Alessandri, a Parona. Qui si tratta di una vera e propria ricostruzione, dopo la demolizione del precedente edificio, non più sicuro e a norma. La spesa preventivata è di 1 milione 700 mila euro.

 
 
Avatar
29 anni, parte di questi trascorsi, inutilmente, nel tentativo di scrivere una biografia seria e sensata. Ma forse questa è la volta buona (lo dico sempre!). Italiano e veronese, amante della comunicazione con ogni mezzo e a (quasi) ogni costo. Parlo tanto e volentieri, di politica e di sport. Talvolta a proposito, talaltra vabbé, pazienza. Hellas Verona nelle arterie, musica jazz, il buon vino e le parole di un caro amico al momento giusto. Con la famiglia di VeronaNews per dare il meglio di me alla città che più amo al mondo. Comunico. Rifletto. Combatto. Edito. Suono. Non necessariamente in quest'ordine. 🇮🇹

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here