39/17; i “non numeri” della legge regionale che, in casa ATER, parlerà a tutti i bisognosi.

 
 

39 e 2017

Molto (o quasi tutto) potrebbe essere facilmente riassunto attraverso le due cifre sopra riportate.
Non di numeri però è doveroso parlare questa volta, in ossequio ad una delle desiderata di ATER; o meglio, i dati non sono l’unica cifra dell’importanza che riveste l’applicazione della legge regionale 39/2017.

Non banalmente “una legge contro le emergenze sociali” come si è sentito dire in tempi recenti, anzi.
È proprio all’interno di questa categoria sensibile che andranno a riflettersi le nuove determinazioni della legge. Una rivisitazione e un ricalcolo dei requisiti per essere debitamente assegnatari di alloggi popolari che vede l’introduzione del valore di proprietà mobiliari e immobiliari – vera novità in aggiunta al già esistente criterio della ricerca del valore patrimoniale dei soggetti richiedenti.

ATER Verona si è contraddistinta e continuerà a farlo – afferma il dott. Claudio Righetti, consigliere d’amministrazioneper la grande disponibilità all’incontro e al chiarimento di ogni vera problematica. Gli uffici relazione con il pubblico sono rimasti aperti per tutto il mese di agosto e continueremo su questa linea. Nessuno verrà abbandonato”.

 

All’interno della conferenza stampa di ieri, vero e proprio punto per l’informativa completa e corretta agli organi di stampa, è stata distribuita una tabella che riassume in 10 punti tutte le novità portate dalla nuova legge regionale.

 

 
 
Avatar
30 anni, parte di questi trascorsi, inutilmente, nel tentativo di scrivere una biografia seria e sensata. Ma forse questa è la volta buona (lo dico sempre!). Italiano e veronese, amante della comunicazione con ogni mezzo e a (quasi) ogni costo. Parlo tanto e volentieri, di politica e di sport. Talvolta a proposito, talaltra vabbé, pazienza. Hellas Verona nelle arterie, musica jazz, il buon vino e le parole di un caro amico al momento giusto. Con la famiglia di VeronaNews per dare il meglio di me alla città che più amo al mondo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here